Caccia al tesoro per grandi e piccini a Verona, nei quartieri di Veronetta, Santa Lucia e Borgo Roma.

In ottemperanza ai decreti ministeriali in materia di Covid19 l'iniziativa prevista il 23 maggio 2020 è stata posticipata al 3 ottobre 2020.

Pronti a giocare?

Un grande gioco di squadra per grandi e piccini in uno scenario spettacolare come la città di Verona e i suoi quartieri minori, custodi di bellezze storiche, urbane e paesaggistiche. Un’apposita APP guiderà i partecipanti nel gioco, ogni tappa proporrà una sfida, un gioco da svelare, un tesoro da scoprire.
Il percorso che verrà proposto è stato individuato con l’obiettivo di valorizzare un patrimonio culturale e paesaggistico di rilievo spesso poco valorizzato e sconosciuto dagli stessi cittadini.

Le iscrizioni scadono il 20 Settembre 2020. Affrettati!

Sabato 3 ottobre 2020

Accreditamento: ore: 13.30 presso il punto ritrovo del quartiere selezionato (Veronetta, Santa Lucia e Borgo Roma).
Inizio della gara: ore 14.15
Durata: circa tre ore
Al termine tutti i partecipanti saranno i protagonisti di una grande festa a sorpresa dove i vincitori verranno premiati. I dettagli verranno comunicati a fine gara.
Partecipazione gratuita. L’evento si svolgerà anche in caso di pioggia.

A chi si rivolge

Le attività ludiche sono adatte a gruppi con almeno un bambino della scuola primaria. Per partecipare al gioco un membro della squadra dovrà installare nel proprio dispositivo un’APP dedicata che guiderà il gruppo nelle diverse prove.

Le squadre:

Presso ogni quartiere verranno create dieci squadre con massimo dodici partecipanti ciascuna (ogni squadra sarà composta da due o più gruppi). Ogni squadra si sfiderà nel quartiere che ha selezionato al momento dell’iscrizione. A fine gara ci saranno tre squadre vincitrici. I dettagli della gara, come l’indirizzo del punto di ritrovo, verranno comunicati in seguito solo alle persone che si iscriveranno.

Prenota il tuo posto

Prenota il posto compilando il modulo che segue riportando i dettagli del tuo gruppo. Le iscrizioni scadono il 20 settembre. Tutte le attività sono gratuite.
Le iscrizioni per Veronetta sono al completo!








Ho preso visione e accetto il regolamento di gara
Ho preso visione e accetto i termini e le condizioni di partecipazione
Ho preso visione e accetto la privacy policy

Rete Tante Tinte

nasce nel 1994 come “centro di documentazione e laboratorio di educazione interculturale” - progetto ad azione provinciale del Provveditorato di Verona con lo scopo di affrontare le problematiche relative all’inserimento e all’integrazione degli alunni stranieri. Scopo della rete è garantire il pieno successo scolastico degli alunni italiani e stranieri nella classi multiculturali e di favorire la crescita nelle scuole dell’educazione all’interculturalità, alla pace e ai diritti umani.

Fondazione Aida

Fondazione Aida è un’istituzione culturale che opera a Verona dal 1983. È riconosciuta dal MiBACT per le attività teatrali, dal MiUR come centro di aggiornamento per gli insegnanti; è inoltre accreditata dalla Regione Veneto come ente di formazione professionale per il settore dello spettacolo. Grazie alla collaborazione con istituzioni pubbliche e private, Fondazione Aida propone al pubblico tematiche culturalmente rilevanti per la formazione di uno spirito civico e per la condivisione di valori sociali importanti per la crescita della comunità.

Quartiere Attivo

L’Associazione di promozione è stata fondata nel gennaio del 2014 e il suo obiettivo è la valorizzazione del territorio veronese attraverso iniziative culturali rivolte agli adulti e in particolare ai bambini in età scolare (6 – 19 anni). L’attività di promozione sul territorio pone l’accento in prima battuta sull’importante della storia e della geografia del territorio. L’Associazione è guidata dal Presidente, Dott. Davide Peccantini, docente di scuola secondaria specializzato in Storia e Diritto e si è occupato in prima persona di ideare, ricercare e arricchire gli itinerari storico-artistici dei tre quartieri interessati.

School & Community per Cultura Futuro Urbano

L’iniziativa Caccia al Tesoro Verona è parte del progetto School & Community di Rete Tante Tinte, sviluppato in collaborazione con Fondazione Aida, che ha ottenuto un finanziamento nell’ambito di Piano Cultura Futuro Urbano promosso dal MiBACT.

Piano Cultura Futuro Urbano

Piano Cultura Futuro Urbano nasce per promuovere iniziative culturali nelle periferie delle città metropolitane e nei capoluoghi di provincia di tutta Italia. Un progetto intersettoriale d’avanguardia che invita alla collaborazione civica, un patto con la società civile che mira a promuovere le condizioni per cui i cittadini possano coltivare i propri talenti, non solo in ambito strettamente culturale ma anche umano.

School & Community

è un catalizzatore di eventi di comunità in programma a Verona che mirano il coinvolgimento di diverse realtà locali, attività ludiche e culturali che promuovono la crescita e stimolano la partecipazione sociale. Il primo di questi eventi sarà proprio la Caccia al Tesoro nei quartieri di Verona: un grande gioco di squadra per le famiglie in uno scenario spettacolare come la città di Verona e i suoi quartieri minori, tesoro di bellezze storiche, urbane e paesaggistiche.

Un progetto di

in collaborazione con

Partners

con il Patrocinio

Top
×

Regolamento caccia al tesoro 23 Maggio 2020

  1. All’atto di accredito presso i punti di ritrovo per ogni quartiere sarà consegnato un braccialetto attestante la partecipazione alla caccia che dovrà essere conservato da ogni partecipante fino alla fine del gioco.
  2. È consentito l’accesso attivo all’App a un solo device per squadra alla volta, gestito da un team leader nominato.
  3. Ogni tappa è chiaramente identificabile attraverso apposita segnaletica, riportante il codice di sblocco della sfida prevista.
  4. Ogni squadra può affrontare una sola sfida alla volta.
  5. Tutti i giocatori della squadra devono essere presenti in tappa dal momento di sblocco fino alla conclusione della sfida.
  6. Nel caso di problemi tecnici, sarà presente un referente per ogni quartiere chiaramente identificabile e in comunicazione con lo staff.
  7. Per spostarsi da una tappa all’altra NON è consentito l’uso di automobili, biciclette, monopattini o altri mezzi di trasporto AD ECCEZIONE degli autobus. La violazione della regola comporterà una penalità di + 30 minuti.
  8. È consentito l’utilizzo di automobili e altri mezzi di trasporto unicamente per recarsi al luogo di incontro iniziale e finale.
  9. Ogni squadra potrà recarsi al punto di incontro finale solo dopo aver conquistato tutte le tappe o una volta terminato il tempo limite totale di gioco, pena la squalifica. Sia il completamento della mappa che il raggiungimento del tempo limite saranno notificati dall’App di gioco.
  10. Il punteggio sarà calcolato prendendo il tempo totale di percorrenza di ogni squadra (calcolato in minuti), sommando le penalità e detraendo i bonus accumulati attraverso le sfide particolari.
  11. Ogni prova creativa potrà portare a un bonus di -10 minuti per creatività e originalità o a una penalità di + 10 minuti per fuori tema o comportamento scorretto.
  12. Ogni prova attiva potrà portare a un bonus di – 5 minuti per sportività e spirito di squadra o a una penalità di +5 minuti per mancanza di entusiasmo o comportamento scorretto.
  13. Le prove standard non comportano né bonus né penalità.
  14. È vietato ostacolare in qualsiasi il modo gioco o gli spostamenti delle altre squadre e ogni comportamento scorretto e/o antisportivo. La violazione di questa regola può portare all’assegnazione di una penalità da 20 a 60 minuti o, nei casi particolarmente gravi, alla squalifica della squadra.
  15. L’assegnazione di bonus o penalità, nei casi consentiti, avviene a insindacabile giudizio degli operatori responsabili per l’evento.
  16. Verranno considerate per la premiazione solo le squadre che, completato il gioco o terminato il tempo limite, raggiungeranno il luogo di incontro finale, registrandosi presso le apposite postazioni.

×

Iscrivendosi alla Caccia al Tesoro nei quartieri di Verona, si afferma

  1. di essere pienamente consapevole degli eventuali rischi corsi durante lo svolgimento delle attività proposte;
  2. di essere pienamente consapevole che la propria partecipazione alle attività è volontaria, come è strettamente volontaria e facoltativa ogni azione compiuta durante lo svolgimento delle attività;
  3. di assumersi la responsabilità a titolo personale per le conseguenze che dovessero derivare da suddette azioni, sia civilmente che penalmente;
  4. di aver letto il regolamento della manifestazione stessa, pubblicato sul sito, e di condividerne il contenuto;
  5. di sollevare Fondazione AIDA e Associazione ATTI, assolvendo con la presente l’organizzazione, le associazioni ed i suoi organi direttivi, dalle responsabilità che in ogni modo dovessero sorgere in conseguenza della partecipazione alle attività per qualsiasi danno subisse alla propria persona o arrecasse a terzi nello svolgimento delle stesse;
  6. di accettare, con l’iscrizione, tutte le condizioni richieste dall’organizzazione pena l’esclusione.

Con riferimento alle immagini (foto e video) scattate e/o riprese e a tutti i materiali prodotti durante il corso della manifestazione, sia dai partecipanti che dagli organizzatori:

  1. Si autorizza a titolo gratuito, senza limiti di tempo, anche ai sensi degli articoli. 10 e 320 del cod.civ e degli artt. 96 e 97 legge 224 1941, n 633, legge sul diritto d’autore, alla pubblicazione e/o diffusione in qualsiasi forma delle proprie immagini e/o prodotti intellettuali sul sito internet di cacciaaltesorovr.it e di Fondazione AIDA, su carta stampata e/o su qualsiasi altro mezzi di diffusione;
  2. si autorizza la conservazione delle foto e dei video stessi negli archivi informatici di Fondazione AIDA e si prende atto che la finalità di tali pubblicazioni sono meramente di carattere informativo ed eventualmente promozionale;
  3. afferma che la presente autorizzazione viene concessa in piena libertà ed autonomia, senza condizioni o riserve e a titolo completamente gratuito e potrà essere revocata in ogni tempo con comunicazione scritta da inviare via posta comune o e-mail;

Il/La sottoscritto/a, preso atto del GDPR (General Data Protection Regulation) 2016/679, autorizza Fondazione Aida, l’organizzatore della manifestazione Caccia al Tesoro nei quartieri, al trattamento dei dati personali che lo riguardano; tale trattamento, cautelato da opportune misure idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi, avverrà esclusivamente per finalità legate alla manifestazione.

× Privacy Policy